TORTA DI MELE SBRICIOLATA

Torta di mele sbriciolata

Scoperta da Pinella e immediatamente amata,ve la propongo e raccomando.
Semplicissima e golosissima perché "umida" come un dessert al cucchiaio.
É perfetta cosí com'é oppure accompagnata con della crema inglese.
Passiamo alla descrizione con,da parte mia,un'unica aggiunta e qualche decurtazione...il tutto segnalato tra parentesi.


Ingredienti per una tortiera (alta) da 26cm:
  • Farina 00,300gr
  • Zucchero semolato,225gr (meglio 175gr)
  • Burro,150gr
  • Lievito in polvere,1 cucchiaino e 1/2
  • Sale,un pizzico(mia aggiunta)
  • inoltre
  • Uova medie,3
  • Panna liquida,300gr
  • Yogurt bianco(oppure alla vaniglia),1vasetto e 1/2 da 125gr
  • Zucchero di canna,150gr (meglio 100gr se con yogurt alla vaniglia)
  • Mele grandi,4 (golden)
  • 50gr di uvetta + 4 prugne secche grandi (mia aggiunta)

Procedimento:
1) Setacciare la farina con il lievito. Aggiungere il burro tagliato in dadi, quindi lo zucchero,il sale ed impastare fino ad ottenere un briciolame non omogeneo.

2) Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera di 26cm di diametro.Versare la metá dell'impasto sul fondo dello stampo in modo da creare uno strato uniforme.

3) Sbucciare ed affettare le mele in modo da ottenere delle fette abbastanza sottili, di pochi mm di spessore, e adagiarne la metá sul fondo creando uno strato omogeneo di frutta.
Distribuire la metá dell'uvetta e due prugne tagliate a striscioline.Creare un'altro strato con le mele rimaste e distribuire quanto rimane di uvetta e prugne.

4) Ricoprire con metÓ del briciolame restante e infornare in forno statico preriscaldato a 200° (ventilato 180░) per circa 30 minuti.
Durante la cottura del dolce versare l'ultima parte di briciolame rimasto sul fondo di una teglia da biscotti e far cuocere fino a completa doratura sgranando ogni tanto la frolla con l'aiuto di una forchetta.

5) Montare le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso e poi a mano aggiungere la panna e lo yogurt.
Trascorsi i 30 minuti versare la crema sulla torta ed infornare di nuovo per circa 40-50 minuti.
Il tempo Ŕ solamente indicativo. La torta sarÓ cotta quando Ŕ abbastanza resistente al tatto.
Essendo una torta molto umida la prova stecco per verificarne la cottura non darÓ un risultato come di norma con altre torte.

Far raffreddare la torta per almeno 3-4 ore prima di estrarla dalla tortiera con grande delicatezza.
Rivestire la superficie con i granelli di crumble e spolverare con abbondante zucchero al velo.

Torta di mele sbriciolata





Fonte: Testarda - 04/08/13






TORTA DI MELE SBRICIOLATA

Torta di mele sbriciolata

Scoperta da Pinella e immediatamente amata,ve la propongo e raccomando.
Semplicissima e golosissima perché "umida" come un dessert al cucchiaio.
É perfetta cosí com'é oppure accompagnata con della crema inglese.
Passiamo alla descrizione con,da parte mia,un'unica aggiunta e qualche decurtazione...il tutto segnalato tra parentesi.


Ingredienti per una tortiera (alta) da 26cm:

Procedimento:
1) Setacciare la farina con il lievito. Aggiungere il burro tagliato in dadi, quindi lo zucchero,il sale ed impastare fino ad ottenere un briciolame non omogeneo.
2) Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera di 26cm di diametro.Versare la metá dell'impasto sul fondo dello stampo in modo da creare uno strato uniforme.
3) Sbucciare ed affettare le mele in modo da ottenere delle fette abbastanza sottili, di pochi mm di spessore, e adagiarne la metá sul fondo creando uno strato omogeneo di frutta.
Distribuire la metá dell'uvetta e due prugne tagliate a striscioline.Creare un'altro strato con le mele rimaste e distribuire quanto rimane di uvetta e prugne.
4) Ricoprire con metÓ del briciolame restante e infornare in forno statico preriscaldato a 200° (ventilato 180░) per circa 30 minuti.
Durante la cottura del dolce versare l'ultima parte di briciolame rimasto sul fondo di una teglia da biscotti e far cuocere fino a completa doratura sgranando ogni tanto la frolla con l'aiuto di una forchetta.
5) Montare le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso e poi a mano aggiungere la panna e lo yogurt.
Trascorsi i 30 minuti versare la crema sulla torta ed infornare di nuovo per circa 40-50 minuti.
Il tempo Ŕ solamente indicativo. La torta sarÓ cotta quando Ŕ abbastanza resistente al tatto.
Essendo una torta molto umida la prova stecco per verificarne la cottura non darÓ un risultato come di norma con altre torte.
Far raffreddare la torta per almeno 3-4 ore prima di estrarla dalla tortiera con grande delicatezza.
Rivestire la superficie con i granelli di crumble e spolverare con abbondante zucchero al velo.


Testarda_____http://testarda.altervista.org/