LA TORTA BEATRICE

Torta Beatrice,PdS al cacao,crema pasticcera con crema nocciola,bagna analcoolica,copertura panna montata

La mia risposta alle torte che furoreggiano da qualche anno a questa parte.
Una torta "Old style" colorata e giocosa per la gioia dei nostri piccoli e,perché no,anche dei grandi,da fare a occhi chiusi e che ci riporterá alla nostra infanzia.
Senza difficoltá,la descrizione che segue ci restituirá un momento di festa da 26cm diam-H.10cm per 18 golosi :)


Per il PdS al cacao:
  • Uova medie,9
  • Zucchero semolato,270gr
  • Farina 00,115gr
  • Fecola di patate,75gr
  • Lievito Paneangeli,3/4 bustina
  • Sale,un pizzico
  • Cacao amaro,40gr
Procedimento:
1) Con una frusta elettrica montare le uova con lo zucchero e il sale fino a quando saranno ben montate e gonfie.Ci vorranno circa 15/20 minuti.

2) A mano aggiungere delicatamente,dal basso verso l'alto,le farine,il lievito e il cacao precedentemente setacciati tra loro.

3) Trasferire in uno stampo alto da 25-26cm diam,imburrato,infarinato e liberato dall'eccesso di farina.

4) Cuocere in forno statico preriscaldato a 160° per circa 65'(ognuno si regoli con il proprio forno).
Fare la prova stecchino che ritirato dovrá presentarsi asciutto.Sfornare e sformare subito su gratella.


La crema pasticcera:
(dose per 1650g di crema ma ne basta la metá)
  • Latte intero,750gr
  • Panna,250gr
  • Zucchero semolato,300gr
  • Tuorlo d'uovo,200gr
  • Farina 00,130gr

inoltre
  • Crema commerciale nocciola o gianduia,200gr
Procedimento:
1) Unire il latte con la panna e scaldare portando a 82C.

2) A parte unire lo zucchero,i tuorli duovo e quando bene amalgamati aggiungere la farina e mischiare bene.

3) Versare il latte caldo sulla mistura di uova e mescolando in continuazione cuocere fino a raggiungere 82C.
Trasferire la crema in una ciotola di vetro e coprire con della pellicola alimentare a contatto e lasciare freddare.
Riporre in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

Al momento di montare la torta unire 200gr di crema di nocciole,o gianduia,a 800gr di crema pasticcera e utilizzare.


La bagna analcoolica all'arancia:
  • Zucchero semolato,100gr
  • Acqua,200gr
  • Sciroppo di arancia,q.b
Procedimento:
Preparare uno sciroppo con acqua e zucchero cotto per qualche minuto e quando freddo aromatizzare con lo sciroppo di arancia.
Riservare fino al momento dell'utilizzo.


Il montaggio:
1) Scorticare il PdS e dividerlo in tre parti uguali.

2) Utilizzando un cerchio di misura variabile poggiato su un vassoio,foderarne il fondo con della pellicola alimentare in modo che sbordi e ricada oltre l'orlo del cerchio.
Trasferire sul fondo il primo strato di PdS e con un pennello bagnarlo uniformemente ma senza esagerare.

3) Distribuire uniformemente metá della crema preparata e poi coprire con il secondo strato di PdS.
Come con il primo strato bagnare e distribuire la crema che rimane.
Coprire con l'ultimo strato,compattare con le mani,bagnare e poi ripiegare i lembi di pellicola in modo tale da coprire l'ultimo strato.
Stringere il cerchio e trasferire in frigorifero per qualche ora,o meglio,per una notte.


Per decorare:
  • Panna fresca da montare,750gr(stabilizzata con il prodotto apposito della Paneangeli)
  • Zucchero a velo,3 cucchiai
  • Confettini (o altro),q.b
  • Cioccolato bianco grattugiato,q.b
  • Stabilizzante Paneangeli,1 confezione
Procedimento:
1) Aiutandosi con una frusta elettrica montare a bassa velocitá per un paio di minuti la panna freddissima e poi unire lo zucchero e il prodotto stabilizzante.
Continuare a battere finché soda.

2) Trasferire il PdS farcito ribaltandolo sul piatto di portata e aiutandosi con una spatola coprire l'intera superficie con uno strato generoso di panna.

3) Completare la decorazione aiutandosi con una sac a poche e bocchetta a stella,piatta o come preferite.
Sul piano che rimarra' libero da decorazioni cospargere del cioccolato bianco grattuggiato e distribuire i confetti colorati.
Trasferire in frigorifero fino al momento di servire.

Torta Beatrice,PdS al cacao,crema pasticcera con crema nocciola,bagna analcoolica,copertura panna montata



Fonte: Testarda - 10/07/13






LA TORTA BEATRICE

Torta Beatrice,PdS al cacao,crema pasticcera con crema nocciola,bagna analcoolica,copertura panna montata

La mia risposta alle torte che furoreggiano da qualche anno a questa parte.
Una torta "Old style" colorata e giocosa per la gioia dei nostri piccoli e,perché no,anche dei grandi,da fare a occhi chiusi e che ci riporterá alla nostra infanzia.
Senza difficoltá,la descrizione che segue ci restituirá un momento di festa da 26cm diam-H.10cm per 18 golosi :)


Per il PdS al cacao:
Procedimento:
1) Con una frusta elettrica montare le uova con lo zucchero e il sale fino a quando saranno ben montate e gonfie.Ci vorranno circa 15/20 minuti.
2) A mano aggiungere delicatamente,dal basso verso l'alto,le farine,il lievito e il cacao precedentemente setacciati tra loro.
3) Trasferire in uno stampo alto da 25-26cm diam,imburrato,infarinato e liberato dall'eccesso di farina.
4) Cuocere in forno statico preriscaldato a 160° per circa 65'(ognuno si regoli con il proprio forno).
Fare la prova stecchino che ritirato dovrá presentarsi asciutto.Sfornare e sformare subito su gratella.


La crema pasticcera:
(dose per 1650g di crema ma ne basta la metá)

inoltre
Procedimento:
1) Unire il latte con la panna e scaldare portando a 82C.
2) A parte unire lo zucchero,i tuorli duovo e quando bene amalgamati aggiungere la farina e mischiare bene.
3) Versare il latte caldo sulla mistura di uova e mescolando in continuazione cuocere fino a raggiungere 82C.
Trasferire la crema in una ciotola di vetro e coprire con della pellicola alimentare a contatto e lasciare freddare.
Riporre in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

Al momento di montare la torta unire 200gr di crema di nocciole,o gianduia,a 800gr di crema pasticcera e utilizzare.


La bagna analcoolica all'arancia:
Procedimento:
Preparare uno sciroppo con acqua e zucchero cotto per qualche minuto e quando freddo aromatizzare con lo sciroppo di arancia.
Riservare fino al momento dell'utilizzo.


Il montaggio:
1) Scorticare il PdS e dividerlo in tre parti uguali.
2) Utilizzando un cerchio di misura variabile poggiato su un vassoio,foderarne il fondo con della pellicola alimentare in modo che sbordi e ricada oltre l'orlo del cerchio.
Trasferire sul fondo il primo strato di PdS e con un pennello bagnarlo uniformemente ma senza esagerare.
3) Distribuire uniformemente metá della crema preparata e poi coprire con il secondo strato di PdS.
Come con il primo strato bagnare e distribuire la crema che rimane.
Coprire con l'ultimo strato,compattare con le mani,bagnare e poi ripiegare i lembi di pellicola in modo tale da coprire l'ultimo strato.
Stringere il cerchio e trasferire in frigorifero per qualche ora,o meglio,per una notte.


Per decorare:
Procedimento:
1) Aiutandosi con una frusta elettrica montare a bassa velocitá per un paio di minuti la panna freddissima e poi unire lo zucchero e il prodotto stabilizzante.
Continuare a battere finché soda.
2) Trasferire il PdS farcito ribaltandolo sul piatto di portata e aiutandosi con una spatola coprire l'intera superficie con uno strato generoso di panna.
3) Completare la decorazione aiutandosi con una sac a poche e bocchetta a stella,piatta o come preferite.
Sul piano che rimarra' libero da decorazioni cospargere del cioccolato bianco grattuggiato e distribuire i confetti colorati.
Trasferire in frigorifero fino al momento di servire.

Torta Beatrice,PdS al cacao,crema pasticcera con crema nocciola,bagna analcoolica,copertura panna montata

Testarda_____http://testarda.altervista.org/