SCORZE DI ARANCIA CANDITE
- per i dolci delle feste -

Scorze di arancia candite per i dolci delle feste

Necessarie,insostituibili e all'estero praticamente introvabili ma con la ricetta di Sandra ho risolto il problema :)
Facilissime,velocissime e golosissime.Provatele e non le lascerete piu'.

Ingredienti:
  • Arance non trattate con scorza spessa,4
  • Zucchero semolato,500gr
  • Acqua,650gr
  • Sciroppo di glucosio,1 cucchiaio abbondante
Procedimento:
Lavare bene la frutta,asportare prima le due calotte e poi in 4 parti la scorza con tutto il bianco.
Portare ad ebollizione l'acqua in un tegame ed immergere le scorze facendole bollire per 3 minuti.Ripetere,scolare e riservare.

Preparare lo sciroppo portando ad ebollizione l'acqua,lo zucchero e il glucosio mescolando per farlo sciogliere.
Immergere le scorze nello sciroppo e lasciare sobbollire a fuoco molto dolce dalle 2 alle 2 ore e 1/2 controllando spesso e rivoltando ogni scorzetta.
Non precipitare la cottura alzando la fiamma perché si rischia di fare caramellizzare le scorzette rendendole inservibili.
Dopo due ore circa (anche meno) saranno traslucide e tenerissime.

Scorze di arancia candite per i dolci delle feste

Spegnere il fuoco,lasciare che si raffreddino nello sciroppo e poi trasferirle su una gratella o colino a sgocciolare lo sciroppo in eccesso.
Conservarle in frigorifero oppure in congelatore fino al momento dell'utilizzo in una scatoletta a chiusura ermetica.
Anche lo sciroppo avanzato tornerá utile per profumare un dolce,una macedonia o altro e va quindi conservato.

Inoltre: se vi dovesse servire della pasta di arancia non fate che frullare un pó di scorze con un paio di cucchiai di sciroppo avanzato,et voilá! ;)





Fonte: Testarda - 13/04/11






 SCORZE DI ARANCIA CANDITE
- per i dolci delle feste -

Scorze di arancia candite per i dolci delle feste

Necessarie,insostituibili e all'estero praticamente introvabili ma con la ricetta di Sandra ho risolto il problema :)
Facilissime,velocissime e golosissime.Provatele e non le lascerete piu'.

Ingredienti:
Procedimento:
Lavare bene la frutta,asportare prima le due calotte e poi in 4 parti la scorza con tutto il bianco.
Portare ad ebollizione l'acqua in un tegame ed immergere le scorze facendole bollire per 3 minuti.Ripetere,scolare e riservare.

Preparare lo sciroppo portando ad ebollizione l'acqua,lo zucchero e il glucosio mescolando per farlo sciogliere.
Immergere le scorze nello sciroppo e lasciare sobbollire a fuoco molto dolce dalle 2 alle 2 ore e 1/2 controllando spesso e rivoltando ogni scorzetta.
Non precipitare la cottura alzando la fiamma perché si rischia di fare caramellizzare le scorzette rendendole inservibili.
Dopo due ore circa (anche meno) saranno traslucide e tenerissime.

Scorze di arancia candite per i dolci delle feste

Spegnere il fuoco,lasciare che si raffreddino nello sciroppo e poi trasferirle su una gratella o colino a sgocciolare lo sciroppo in eccesso.
Conservarle in frigorifero oppure in congelatore fino al momento dell'utilizzo in una scatoletta a chiusura ermetica.
Anche lo sciroppo avanzato tornerá utile per profumare un dolce,una macedonia o altro e va quindi conservato.

Inoltre: se vi dovesse servire della pasta di arancia non fate che frullare un pó di scorze con un paio di cucchiai di sciroppo avanzato,et voilá! ;)

Testarda_____http://testarda.altervista.org/