QUICHE CON FRUTTA FRESCA

Quiche con frutta fresca

Adoro le pietanze che celano una sorpresa...come le torte salate,le quiche.
Mi piacciono talmente tanto che ho voluto "tradurne" una in dolce.
Laddove era stata impiegata della verdura,della frutta l'ha sostituita.
A differenza della classica quiche,che prevede una base di pasta sfoglia,questa e' stata costruita con un guscio di pasta brisée aromatizzata e della frutta fresca che avevo sottomano.
Facilissima da fare,veloce e ampiamente personalizzabile e' un dessert da consumare sia tiepido che freddo.
I piu' golosi l'accompagneranno con del gelato alla vaniglia.

Per uno stampo da 24cm,meglio se apribile.

Ingredienti:

Brisée aromatica.
  • Farina 00,100gr
  • Farina di riso,100gr
  • Pepe rosa,10 grani
  • Noce moscata,una grattata abbondante
  • Sale,un pizzico
  • Zucchero di canna,1/2 cucchiaio
  • Burro,100gr
  • Uovo intero,1
  • Acqua fredda,30gr(se serve)
Procedimento:
Impastare tutto nel robot e se serve,perche' l'impasto potrebbe risultare troppo asciutto per poterlo stendere in seguito,aggiungere l'acqua fredda.
Avvolgere con della pellicola alimentare e mettere in luogo fresco fino all'utilizzo.

Farcia.
  • Mango,1
  • Pere piccole con tutta la buccia,2 oppure 1 grande
  • Pesca,1
  • Mela,1
  • Burro,40gr
  • Zucchero di canna,5 cucchiai
  • Vaniglia,1/2 bacca o estratto
  • Un pugno di mandorle a scaglie per guarnire
Procedimento:
Raccomando della frutta matura ma soda.
Sbucciare la frutta e tagliarla a dadini di media grandezza.
In una padella antiaderente unire alla frutta tutti gli ingredienti,escluse le mandorle,e farli saltare velocemente a fuoco medio finche' ammorbiditi ma non scotti.
Lasciare freddare prima dell'utilizzo.

Copertura:
  • Zucchero di canna,70gr
  • Uova intere medie,3
  • Yogurt alla fragola denso,2 vasetti = 250gr
Procedimento:
Poco prima di dovere utilizzare il composto unire gli ingredienti e battere bene con la frusta elettrica.
Deve risultare abbastanza denso e non acquoso.

Preparazione e assemblaggio:
Aiutandosi con della carta forno(sotto)e della pellicola alimentare(sopra)stendere un cerchio di pasta brisée della dimensione sufficiente per avere delle falde abbastanza alte.
Trasferire la sfoglia cosi' com'e' nello stampo,aggiustarla ma senza eliminare le pieghe che si saranno formate naturalmente.

Quiche con frutta fresca Quiche con frutta fresca

La pellicola aiuta molto nelle manovre ed evita di perforare accidentalmente la sfoglia.
Dopo averla sistemata per bene tirate via la pellicola e procedete con la farcitura.

Distribuire la farcia,ma non il succo che certamente si sara' formato,e coprire uniformemente con la mistura di uova e yogurt.
Decorare con le scaglie di mandorla e infornare a 200º per 40' circa o finche' la crema risultera' cotta.

Quiche con frutta fresca Quiche con frutta fresca

Scuotendo lo stampo dovra' avere l'aspetto solido e non piu' liquido.
Se occorre,per colorire bene la superficie,accendere il grill per pochi minuti.

Sfornare e lasciare freddare su gratella prima di sformare.
Una spolveratina di zucchero a velo al momento di servire completera' l'opera.
Si mangia tiepida ma anche fredda.
Il giorno dopo sara' purtroppo meno bella ma molto piu' buona.

Quiche con frutta fresca





Fonte: Testarda






QUICHE CON FRUTTA FRESCA

Quiche con frutta fresca

Adoro le pietanze che celano una sorpresa...come le torte salate,le quiche.
Mi piacciono talmente tanto che ho voluto "tradurne" una in dolce.
Laddove era stata impiegata della verdura,della frutta l'ha sostituita.
A differenza della classica quiche,che prevede una base di pasta sfoglia,questa e' stata costruita con un guscio di pasta brisée aromatizzata e della frutta fresca che avevo sottomano.
Facilissima da fare,veloce e ampiamente personalizzabile e' un dessert da consumare sia tiepido che freddo.
I piu' golosi l'accompagneranno con del gelato alla vaniglia.

Per uno stampo da 24cm,meglio se apribile.

Ingredienti:

Brisée aromatica.
Procedimento:
Impastare tutto nel robot e se serve,perche' l'impasto potrebbe risultare troppo asciutto per poterlo stendere in seguito,aggiungere l'acqua fredda.
Avvolgere con della pellicola alimentare e mettere in luogo fresco fino all'utilizzo.

Farcia.
Procedimento:
Raccomando della frutta matura ma soda.
Sbucciare la frutta e tagliarla a dadini di media grandezza.
In una padella antiaderente unire alla frutta tutti gli ingredienti,escluse le mandorle,e farli saltare velocemente a fuoco medio finche' ammorbiditi ma non scotti.
Lasciare freddare prima dell'utilizzo.

Copertura:
Procedimento:
Poco prima di dovere utilizzare il composto unire gli ingredienti e battere bene con la frusta elettrica.
Deve risultare abbastanza denso e non acquoso.

Preparazione e assemblaggio:
Aiutandosi con della carta forno(sotto)e della pellicola alimentare(sopra)stendere un cerchio di pasta brisée della dimensione sufficiente per avere delle falde abbastanza alte.
Trasferire la sfoglia cosi' com'e' nello stampo,aggiustarla ma senza eliminare le pieghe che si saranno formate naturalmente.

Quiche con frutta fresca Quiche con frutta fresca

La pellicola aiuta molto nelle manovre ed evita di perforare accidentalmente la sfoglia.
Dopo averla sistemata per bene tirate via la pellicola e procedete con la farcitura.
Distribuire la farcia,ma non il succo che certamente si sara' formato,e coprire uniformemente con la mistura di uova e yogurt.
Decorare con le scaglie di mandorla e infornare a 200º per 40' circa o finche' la crema risultera' cotta.

Quiche con frutta fresca Quiche con frutta fresca

Scuotendo lo stampo dovra' avere l'aspetto solido e non piu' liquido.
Se occorre,per colorire bene la superficie,accendere il grill per pochi minuti.
Sfornare e lasciare freddare su gratella prima di sformare.
Una spolveratina di zucchero a velo al momento di servire completera' l'opera.
Si mangia tiepida ma anche fredda.
Il giorno dopo sara' purtroppo meno bella ma molto piu' buona.

Quiche con frutta fresca

Testarda_____http://testarda.altervista.org/