CROSTATA ALLA FRUTTA CON CREMOSO ALLA FRAGOLA

Crostata alla frutta con cremoso alla fragola

In freezer avevo conservato della purea di fragole profumate e la festa di Massimo e' stata l'occasione giusta per preparare questa torta fresca e delicatissima.
Un guscio di morbida frolla al pistacchio per trattenere il cremoso alla fragola e la copertura di frutta fresca.
Cambiando un'inezia,la libera ispirazione e' partita da qui :)

Per una crostata Ø24-26cm:

La "Pasta sucrče" di C.Felder:
  • Burro morbido,120gr
  • Zucchero a velo,80gr
  • Farina di pistacchio,50gr(in origine 25gr di mandorle)
  • Farina 00(+2cucchiai se troppo molle),200gr
  • 1 uovo medio
  • Vaniglia in polvere,1/2 cucchiaino
  • Sale,un pizzico
Procedimento:
In una ciotola unire il burro morbido e lo zucchero a velo,la farina di pistacchi,la vaniglia ed il sale e lavorare a crema.
Incorporare alla crema l'uovo leggermente battuto ed infine la farina setacciata.
Lavorare velocemente l'impasto,avvolgere il panetto ottenuto con della pellicola alimentare e trasferirlo in frigorifero per almeno 60'.
Stendere l'impasto a 2-3mm di spessore e rivestire con esso uno stampo con fondo amovibile(il fondo foderato con della carta forno).
Modellare un bordo di 3cm e trasferire nuovamente in frigorifero per un'altra ora.
Bucherellare con una forchetta il fondo e cuocere in bianco a 180° per 20-23'.
Lasciare freddare e riservare in luogo asciutto fino al momento dell'utilizzo.


Cremoso alla fragola(da una ricetta di L.Fanella)

Ingredienti:
  • Panna fresca,130gr
  • 5 albumi
  • Zucchero semolato,50g
  • Colla di pesce,6gr(3 fogli da 2gr)
  • Cioccolato bianco,100gr
  • Purea di fragola(o altra frutta),150gr
  • Sale,1 pizzico
Procedimento:
In una ciotola sbattere prima gli albumi(1 min)con una frusta,aggiungere lo zucchero,la panna e mescolare.
Sistemare la ciotola su un bagno maria non bollente e continuare a mescolare(meglio se elettrica).
Cuocere fino a quando la crema non addensa.Non aspettatevi la compattezza della pasticcera ma all'incirca come una panna appena montata.
Togliere dal fuoco,unire il cioccolato bianco ridotto in pezzetti,la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda e la purea di frutta.
Mescolare bene finche' si raffredda,sigillare la ciotola con della pellicola alimentare e trasferire in frigorifero.

Quando si sara' addensata(occorrono diverse ore quindi preparatela comodamente il giorno prima e completate la torta 1-2ore prima di servire)riempire il guscio di frolla,decorare con la frutta ben sgocciolata e lucidare con della gelatina neutra.
Riservare in frigorifero fino al momento di servire.





Fonte: Testarda - 02/08/11






CROSTATA ALLA FRUTTA CON CREMOSO ALLA FRAGOLA

Crostata alla frutta con cremoso alla fragola

In freezer avevo conservato della purea di fragole profumate e la festa di Massimo e' stata l'occasione giusta per preparare questa torta fresca e delicatissima.
Un guscio di morbida frolla al pistacchio per trattenere il cremoso alla fragola e la copertura di frutta fresca.Cambiando un'inezia,la libera ispirazione e' partita da La Fucina Culinaria.

Per una crostata Ø24-26cm:

La "Pasta sucrče" di C.Felder:
Procedimento:
In una ciotola unire il burro morbido e lo zucchero a velo,la farina di pistacchi,la vaniglia ed il sale e lavorare a crema.
Incorporare alla crema l'uovo leggermente battuto ed infine la farina setacciata.
Lavorare velocemente l'impasto,avvolgere il panetto ottenuto con della pellicola alimentare e trasferirlo in frigorifero per almeno 60'.
Stendere l'impasto a 2-3mm di spessore e rivestire con esso uno stampo con fondo amovibile(il fondo foderato con della carta forno).
Modellare un bordo di 3cm e trasferire nuovamente in frigorifero per un'altra ora.Bucherellare con una forchetta il fondo e cuocere in bianco a 180° per 20-23'.Lasciare freddare e riservare in luogo asciutto fino al momento dell'utilizzo.

Cremoso alla fragola(da una ricetta di L.Fanella)

Ingredienti:
Procedimento:
In una ciotola sbattere prima gli albumi(1 min)con una frusta,aggiungere lo zucchero,la panna e mescolare.
Sistemare la ciotola su un bagno maria non bollente e continuare a mescolare(meglio se elettrica).
Cuocere fino a quando la crema non addensa.Non aspettatevi la compattezza della pasticcera ma all'incirca come una panna appena montata.
Togliere dal fuoco,unire il cioccolato bianco ridotto in pezzetti,la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda e la purea di frutta.
Mescolare bene finche' si raffredda,sigillare la ciotola con della pellicola alimentare e trasferire in frigorifero.
Quando si sara' addensata(occorrono diverse ore quindi preparatela comodamente il giorno prima e completate la torta 1-2ore prima di servire)riempire il guscio di frolla,decorare con la frutta ben sgocciolata e lucidare con della gelatina neutra.
Riservare in frigorifero fino al momento di servire.

Testarda_____http://testarda.altervista.org/