CROSTATA AL CIOCCOLATO di ANDY BATES

Crostata al cioccolato dello Chef Andy Bates

La "Milk chocolate tart" dello Chef inglese incrociato su Sky BBC diversi mesi fa e da allora in attesa di essere provata.
Ribilanciata con del cioccolato fondente é semplicemente stupenda !!!
Non solo: il suo guscio di frolla é la migliore provata fino a ora perché non si distrugge al taglio,non rimane dura sotto i denti,non contiene agenti lievitanti e la farcia morbida e non stucchevole fa di questa crostata un dessert di sicuro successo.

Ingredienti per uno stampo da 28cm x H4cm,fondo amovibile:

La frolla
  • Farina 00,225gr
  • Zucchero a velo,75gr
  • Burro,150gr
  • Sale,un pizzico
  • Tuorli,2(medi)
Procedimento:
1) Nel mixer procedere come per una normale frolla ossia prima le polveri,poi il burro e in ultimo le uova.
Quando si ammassa in un'unica palla(rimane comunque morbida)avvolgere l'impasto con della pellicola alimentare e riservare in frigorifero per almeno 2 ore.
Nel caso non si ammassasse aggiungete 1-2 cucchiai di farina extra.

2) Stendera la frolla su della pellicola alimentare allo spessore di 2mm circa e foderarci lo stampo tagliando via l'eccesso.
Bucherellare il fondo e riservare in frigo per 20'.

Crostata al cioccolato dello Chef Andy Bates

3) Cuocere in bianco(con fagioli e carta forno)a 160° in forno statico per 20'.
Rimuovere i fagioli e cuocere per altri 5-8' o finché lievemente dorata.


La farcia
  • Panna,450gr
  • Cioccolato al latte,600gr (io 50% fondente+50% al latte)
  • Latte intero,150gr
  • Uova intere,3 medie
Procedimento:
1) Portare al bollore la panna con il latte e fuori dal fuogo aggiungere il cioccolato.
Mescolare per fare sciogliere perfettamente e riservare per 5'.
Nel frattempo battere le uova e poi aggiungerle al cioccolato mescolando bene.

2) Trasferire lo stampo con la frolla su una placca e versarci il ripieno fino all'orlo senza farlo traboccare.
Trasferire in forno statico preriscaldato a 140° per 30-40'.
Scuotendo lo stampo la farcia dovra' avere l'aspetto del budino ossia traballante.
Sfornare e lasciare freddare su gratella prima di sformare.
Servire a temperatura ambiente con una spolverare di cacao amaro.





Fonte: Testarda - 07/07/12



Con questa ricetta dolce partecipo anche al Contest:
Get an Aid in the Kitchen del blog “Cucina di Barbara”



CROSTATA AL CIOCCOLATO di ANDY BATES

Crostata al cioccolato dello Chef Andy Bates

La "Milk chocolate tart" dello Chef inglese incrociato su Sky BBC diversi mesi fa e da allora in attesa di essere provata.
Ribilanciata con del cioccolato fondente é semplicemente stupenda !!!
Non solo: il suo guscio di frolla é la migliore provata fino a ora perché non si distrugge al taglio,non rimane dura sotto i denti,non contiene agenti lievitanti e la farcia morbida e non stucchevole fa di questa crostata un dessert di sicuro successo.

Ingredienti per uno stampo da 28cm x H4cm,fondo amovibile:

La frolla
Procedimento:
1) Nel mixer procedere come per una normale frolla ossia prima le polveri,poi il burro e in ultimo le uova.
Quando si ammassa in un'unica palla(rimane comunque morbida)avvolgere l'impasto con della pellicola alimentare e riservare in frigorifero per almeno 2 ore.
Nel caso non si ammassasse aggiungete 1-2 cucchiai di farina extra.

2) Stendera la frolla su della pellicola alimentare allo spessore di 2mm circa e foderarci lo stampo tagliando via l'eccesso.
Bucherellare il fondo e riservare in frigo per 20'.

3) Cuocere in bianco(con fagioli e carta forno)a 160° in forno statico per 20'.
Rimuovere i fagioli e cuocere per altri 5-8' o finché lievemente dorata.


La farcia
Procedimento:
1) Portare al bollore la panna con il latte e fuori dal fuogo aggiungere il cioccolato.
Mescolare per fare sciogliere perfettamente e riservare per 5'.
Nel frattempo battere le uova e poi aggiungerle al cioccolato mescolando bene.

2) Trasferire lo stampo con la frolla su una placca e versarci il ripieno fino all'orlo senza farlo traboccare.
Trasferire in forno statico preriscaldato a 140° per 30-40'.
Scuotendo lo stampo la farcia dovra' avere l'aspetto del budino ossia traballante.
Sfornare e lasciare freddare su gratella prima di sformare.
Servire a temperatura ambiente con una spolverare di cacao amaro.

Testarda_____http://testarda.altervista.org/