CROSTATA ARLECCHINO

Crostata Arlecchino con tre marmellate

La classica crostata che,per indecisione e per provare una certa conserva fatta un anno fa*,ho voluto a piu' gusti.
Friabilissima,buonissima,facilissima :D

Ingredienti per 2 stampi da 29cm con fondo mobile:
  • Farina 00(non di forza),600gr
  • Burro freschissimo,300gr
  • Zucchero semolato,200gr
  • Latte,50gr
  • Tuorli medi,4
  • Vaniglia in polvere o essenza,1/2 cucchiaino
  • Sale,1 pizzico generoso
Per la copertura:
  • Marmellata di arancia,qb
  • Marmellata di mirtilli,qb
  • Conserva di zucca lunga*,qb
Procedimento frolla:
A mano,o nel mixer,sabbiare prima la farina con il burro e la vaniglia e poi aggiungere le uova,lo zucchero e in ultimo il latte.
Amalgamare(l'impasto non risultera' compatto),formare un panetto,avvolgerlo con della pellicola alimentare e riservare in frigorifero per qualche ora.Meglio se per una notte.
Dopo la sosta in frigorifero riprendere la frolla e reimpastarla.In un'attimo diventera' plastica.

Assemblaggio:
Stendere la frolla a 5mm(non meno perche' e' delicata)e foderare lo stampo.
Preparare dei salsicciottini di frolla e collocarli a disegno,bucherellare il fondo e riempito le celle con le marmellate.

Crostata Arlecchino con tre marmellate Crostata Arlecchino con tre marmellate

Infornare in forno(statico)preriscaldato a 175° per circa 30' o finche' dorato.
Sfornare e lasciare freddare bene sulla gratella prima di sformare e trasferire sul piatto di servizio.
Decorare con un poco di granella di pistacchio e una leggera spolveratina di zucchero a velo.

*Vedi: La conserva di zucca lunga




Fonte: Testarda 20/09/10






CROSTATA ARLECCHINO

Crostata Arlecchino con tre marmellate

La classica crostata che,per indecisione e per provare una certa conserva fatta un anno fa*,ho voluto a piu' gusti.
Friabilissima,buonissima,facilissima :D

Ingredienti per 2 stampi da 29cm con fondo mobile:
Per la copertura:
Procedimento frolla:
A mano,o nel mixer,sabbiare prima la farina con il burro e la vaniglia e poi aggiungere le uova,lo zucchero e in ultimo il latte.
Amalgamare(l'impasto non risultera' compatto),formare un panetto,avvolgerlo con della pellicola alimentare e riservare in frigorifero per qualche ora.Meglio se per una notte.
Dopo la sosta in frigorifero riprendere la frolla e reimpastarla.In un'attimo diventera' plastica.

Assemblaggio:
Stendere la frolla a 5mm(non meno perche' e' delicata)e foderare lo stampo.
Preparare dei salsicciottini di frolla e collocarli a disegno,bucherellare il fondo e riempito le celle con le marmellate.

Crostata Arlecchino con tre marmellate Crostata Arlecchino con tre marmellate

Infornare in forno(statico) preriscaldato a 175° per circa 30' o finche' dorato.
Sfornare e lasciare freddare bene sulla gratella prima di sformare e trasferire sul piatto di servizio.
Decorare con un poco di granella di pistacchio e una leggera spolveratina di zucchero a velo.


Testarda_____http://testarda.altervista.org/