COLOMBINE

Colombine

Cosmopolita mi ha fatto scoprire queste soffici brioscine a forma di piccole colombe non solo belle ma anche buonissime.
Ricetta originale di Papum,facile facile da eseguire,economica e di grande effetto.
Si conservano bene per diversi giorni in un contenitore a chiusura ermetica oppure chiuse in una busta di celophane.

Ingredienti per 9-10 pezzi:
  • Farina Manitoba 500gr
  • Zucchero 100gr
  • Burro 100gr
  • Acqua 170gr circa
  • Sale 5gr
  • Lievito di birra 20gr
  • Uova intere 2 + 1 tuorlo
  • Vaniglia
  • Scorza d’arancia grattata
Per la glassa:
  • Zucchero semolato,200gr
  • Farina 00,100gr
  • Acqua q.b.
  • Zucchero a velo q.b.
Procedimento:
Nella ciotola dell’impastatrice unire tutti gli ingredienti (escluse le uova e il burro) e avviare a vel.1 con meta' dell'acqua.
Appena gli ingredienti saranno bene amalgamati aggiungete le uova leggermente battute alternandole con il burro morbido ed in ultimo,poco per volta,il resto dell’acqua.

Quando l'impasto risultera' liscio ed elastico (incordato) sigillate la ciotola con della pellicola alimentare e lasciate lievitare per 1 ora.
Se la pasta dovesse essere troppo molla ribaltatela su se stessa a distanza di 10' per un paio di volte.
Cosi' facendo la pasta prendera' un po’ di forza e corpo.

Rovesciate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata,date le pieghe del tipo 2,arrotondate e decidete come proseguire:
1)Mettere l’impasto in una ciotola,sigillare con della pellicola alimentare e trasferirlo in frigo a 4°(scomparto basso) fino al giorno successivo.
Durante questo tempo l’impasto maturerà conferendo poi una morbidezza ed un profumo speciale alle colombine.
Ricordarsi pero' di riportare l’impasto a temperatura ambiente togliendolo dal frigo almeno due ore prima di procedere con la fase successiva.

2).... oppure fare lievitare a 26º fino al raddoppio e procedere subito con la formatura.

Colombine Colombine Colombine

Trascorso il tempo di lievitazione dividete l'impasto in pezzi da 100gr.
Avvolgete ogni pezzo di pasta su se stesso(incartare)formando cosi' dei rotolini e avvolgeteli di nuovo nell'altro verso.Metteteli momentaneamente da parte.

Colombine Colombine

Riprendeteli una alla volta,tagliateli a meta' e avvolgete i 2 pezzi come gia' fatto in precedenza ma una volta sola e facendo in modo che il taglio resti all'interno e poi sistemateli ordinatamente sul tavolo(ali e corpo).

Colombine Colombine

Riprendete un pezzo e allungatelo.
Otterrete un cilindro che posizionerete a ferro di cavallo formando cosi' le ali e con l'altro pezzo formate il corpo modellandolo come in foto.

Colombine Colombine Colombine

Sistemate il corpo sulle ali,adagiate le colombine sulla placca ricoperta con della carta forno e fate lievitare a 26º fino al raddoppio.
Se potete,infilate la placca in una grande busta di nylon facendo pero' attenzione che non venga a contatto con le colombine.

Nel frattempo preparate una glassa composta da 200gr di zucchero semolato e 100gr di farina.
Mischiate bene e aggiungete acqua fino ad ottenere una consistenza densa ma spalmabile con un pennello(non deve colare).
Cospargete delicatamente la colombina facendo molta attenzione a non sgonfiarla.
A questo punto spolverare prima con zucchero semolato e poi con abbondante zucchero a velo.Questo doppio strato di zucchero fara' si' che in cottura si creera' l'effetto screpolatura.

Portate il forno a 220º,infornate e cuocete per 8/10 minuti.
Attenzione perche' non devono asciugare o colorire troppo.
Sfornare e lasciare freddare su una griglia.

Colombine











COLOMBINE

Colombine

Cosmopolita mi ha fatto scoprire queste soffici brioscine a forma di piccole colombe non solo belle ma anche buonissime.
Ricetta originale di Papum,facile facile da eseguire,economica e di grande effetto.
Si conservano bene per diversi giorni in un contenitore a chiusura ermetica oppure chiuse in una busta di celophane.

Ingredienti per 9-10 pezzi: Per la glassa: Procedimento:
Nella ciotola dell’impastatrice unire tutti gli ingredienti (escluse le uova e il burro) e avviare a vel.1 con meta' dell'acqua.
Appena gli ingredienti saranno bene amalgamati aggiungete le uova leggermente battute alternandole con il burro morbido ed in ultimo,poco per volta,il resto dell’acqua.

Quando l'impasto risultera' liscio ed elastico (incordato) sigillate la ciotola con della pellicola alimentare e lasciate lievitare per 1 ora.
Se la pasta dovesse essere troppo molla ribaltatela su se stessa a distanza di 10' per un paio di volte.
Cosi' facendo la pasta prendera' un po’ di forza e corpo.

Rovesciate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata,date le pieghe del tipo 2,arrotondate e decidete come proseguire:

1)Mettere l’impasto in una ciotola,sigillare con della pellicola alimentare e trasferirlo in frigo a 4°(scomparto basso) fino al giorno successivo.
Durante questo tempo l’impasto maturerà conferendo poi una morbidezza ed un profumo speciale alle colombine. Ricordarsi pero' di riportare l’impasto a temperatura ambiente togliendolo dal frigo almeno due ore prima di procedere con la fase successiva.

2).... oppure fare lievitare a 26º fino al raddoppio e procedere subito con la formatura.

Colombine Colombine Colombine
Trascorso il tempo di lievitazione dividete l'impasto in pezzi da 100gr.Avvolgete ogni pezzo di pasta su se stesso(incartare)formando cosi' dei rotolini e avvolgeteli di nuovo nell'altro verso.Metteteli momentaneamente da parte.

Colombine Colombine
Riprendeteli una alla volta,tagliateli a meta' e avvolgete i 2 pezzi come gia' fatto in precedenza ma una volta sola e facendo in modo che il taglio resti all'interno e poi sistemateli ordinatamente sul tavolo(ali e corpo).

Colombine Colombine
Riprendete un pezzo e allungatelo.
Otterrete un cilindro che posizionerete a ferro di cavallo formando cosi' le ali e con l'altro pezzo formate il corpo modellandolo come in foto.

Colombine Colombine Colombine

Sistemate il corpo sulle ali,adagiate le colombine sulla placca ricoperta con della carta forno e fate lievitare a 26º fino al raddoppio.
Se potete,infilate la placca in una grande busta di nylon facendo pero' attenzione che non venga a contatto con le colombine.

Nel frattempo preparate una glassa composta da 200gr di zucchero semolato e 100gr di farina.
Mischiate bene e aggiungete acqua fino ad ottenere una consistenza densa ma spalmabile con un pennello(non deve colare).
Cospargete delicatamente la colombina facendo molta attenzione a non sgonfiarla.
A questo punto spolverare prima con zucchero semolato e poi con abbondante zucchero a velo.Questo doppio strato di zucchero fara' si' che in cottura si creera' l'effetto screpolatura.

Portate il forno a 220º,infornate e cuocete per 8/10 minuti.
Attenzione perche' non devono asciugare o colorire troppo.
Sfornare e lasciare freddare su una griglia.

Colombine

Testarda_____http://testarda.altervista.org/